B248B Il trattamento economico, contributivo e fiscale del personale del Comparto e dirigente del S.S.N.


DURATA
2 giorni

DATE
26-27 settembre 2016

ORARIO
1° giorno: 9-13/14-16,30
2° giorno: 9,00-14,30

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: euro 490,00 + IVA (la quota è esente da IVA se corrisposta da Enti pubblici)

RELATORE
Dott. Mario Francesco MESSINA
Esperto in materia di gestione delle risorse umane. Già Direttore amministrativo di Azienda sanitaria e Direttore risorse umane

Le due giornate di studio approfondiscono gli aspetti fondamentali della gestione dei dipendenti ai fini degli adempimenti retributivi, contributivi e fiscali.
Saranno analizzati i singoli istituti normativi ed economici dei contratti collettivi nazionali di lavoro del personale del comparto Sanità, della dirigenza medica e della dirigenza sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa, ai fini dell'elaborazione del trattamento economico e successivi adempimenti.
Le lezioni saranno svolte con l'ausilio di slide e ampio spazio sarà riservato ai quesiti formulati dai partecipanti al corso.

DESTINATARI
Dipendenti di Aziende ed Enti del SSN, con particolare riferimento agli addetti agli uffici del personale delle Aziende ospedaliere, Aziende sanitarie locali, ARPA, Fondazioni sanitarie di diritto pubblico, Istituti zooprofilattici, A.S.P. (ex IPAB) che applicano il CCNL Sanità, ecc.

PROGRAMMA
Aspetti economici personale del comparto e personale dirigente.- La struttura della retribuzione del personale del comparto ai sensi del CCNL vigente: il trattamento economico iniziale; la retribuzione individuale di anzianità; l'indennità professionale specifica; progressione economica; l'indennità di funzione e posizione organizzativa; l'indennità per particolari condizioni di lavoro e di disagio; il rischio da radiazioni; la produttività collettiva ed il premio qualità della prestazione individuale; lavoro straordinario. Cenni su costituzione e gestione dei fondi contrattuali e monitoraggio. La flessibilità. Il trattamento economico del personale a part-time: lo stipendio tabellare e gli elementi retributivi variabili.
La struttura della retribuzione del personale dirigente ai sensi del CCNL vigente: lo stipendio tabellare; la retribuzione individuale di anzianità; la retribuzione di posizione e di risultato; il rapporto esclusivo dei dirigenti sanitari e l'indennità di esclusività; l'indennità per particolari condizioni di lavoro e di disagio; il rischio da radiazioni; il lavoro straordinario. Cenni su costituzione e gestione dei fondi contrattuali e monitoraggio. La flessibilità. Il trattamento economico del personale a tempo ridotto: lo stipendio tabellare e gli elementi retributivi variabili.

Gli aspetti contributivi.- I contributi in generale previsti dalla normativa vigente. I contributi a carico dell'ente e del lavoratore. le aliquote applicabili agli imponibili. Il regime contributivo dei seguenti redditi: lavoro dipendente; assimilati; attività libero-professionale intramuraria. Borse di studio; lavoro autonomo. La contribuzione figurativa e volontaria. La maternità, le aspettative, i congedi parentali. Il pagamento dei contributi. Le denunce contributive mensili. Imponibile INAIL. Premio INAIL, acconto e saldo. Retribuzione imponibile del personale del comparto e della dirigenza.
Gli aspetti fiscali.- La retribuzione imponibile. Le esclusioni dal reddito imponibile. L'indennità di trasferta. I redditi assimilati. I redditi a tassazione separata. Detrazioni d'imposta, oneri deducibili. Effettuazione delle ritenute. La disciplina delle addizionali comunali e regionali.